• It
  • En
image
Arte

La natura (non) ama nascondersi

Mostra personale di Silvia Margaria, vincitrice assoluta del premio Arteam Cup 2019

​​​​​​​​​​​​CUBO ospita la mostra La natura (non) ama nascondersi, personale di Silvia Margaria vincitrice del Premio Arteam Cup 2019, concorso artistico dell'Associazione Culturale Arteam rivolto a giovani artisti emergenti che si sono distinti per creatività e valore significativo del proprio lavoro. La mostra è a cura di Alice Zannoni.


  • Silvia Margaria, Dispersione, 2017, teca con stampa fotografica fine art da negativo b/n su carta cotone, lettera trovata (datata 1959), nastro di cotone bianco, 40x90 cm. (opera vincitrice ArteamCup 2019).​


Silvia Margaria per cogliere il mistero della natura nel suo processo di apparizione e della vita nel suo fluire, percorre da sola la Via del Sale, nelle Alpi Marittime compiendo un meticoloso lavoro di ricerca e osservazione. “Il cammino è parte integrante del progetto e il passo lento è un movimento fondamentale per cercare la sintonia con ciò che la circonda, estromettendo la dimensione accelerata della quotidianità. L'artista si raccoglie in una dimensione priva di distrazioni in modo che l'isolamento possa scolpire il pensiero, così come accade nel lupo, animale che è tornato a popolare le alpi e a cui Silvia Margaria si ispira per la sua dualità: pur essendo infatti una bestia di natura gregaria, è nell'isolamento che il lupo trova la forza per occupare un nuovo territorio e formare un nuovo branco; questa fase, che biologicamente prende il nome di Dispersione, diventa metafora e dà il titolo all'installazione di Silvia Margaria".





  • Silvia Margaria, Dispersione, 2017. Stampa fotografica fine art da negativo b/n su carta cotone, 50x75 cm.

​​L'opera Dispersione si compone degli oggetti utilizzati e raccolti durante l'esperienza del cammino, come la mappa del territorio, i sassi che i camminatori lasciano per indicare la via, i nastrini legati come segnali di riconoscimento del percorso, le lettere trovate presso antiquari che la stessa artista ha prima custodito, poi abbandonato strada facendo e ripreso al ritorno, fino alle fotografie con lo stratagemma dell'oculo.

  • Silvia Margaria, Dispersione, 2017, stampa fotografica fine art da negativo colore su carta ​cotone, 50x75 cm.


  • Silvia Margaria, Dispersione, 2017, stampa fotografica fine art da negativo colore su carta cotone, 80x120 cm.





  • Silvia Margaria, Dispersione, 2017, stampa fotografica fine art da negativo colore su carta cotone, 80x120 cm.

  • Silvia Margaria, Dispersione, 2017, stampa fotografica fine art da negativo colore su carta cotone, 50x75 cm.


L'aspetto sonoro dell'installazione è l'emblema della ricerca di Silvia Margaria, perché il cuore, come la natura, c'è ma non si vede, se ne sta nascosto tra le costole e, battendo il ritmo, scandisce il tempo nel fluire della vita. Attraverso questi elementi, Silvia Margaria esprime ciò che l'esperienza ha colonizzato nel suo sentire.

Grazie al personale percorso artistico, Silvia Margaria decide di condividere col visitatore delle azioni performative. Per tutta la durata della mostra, l'artista propone Prossimo, una nuova opera collettiva pensata appositamente per i Giardini di Porta Europa a Bologna. Si tratta di un'installazione partecipata il cui titolo contiene già, intrinseca, la declinazione futura di un tempo che verrà. L'intento di proiettarsi verso il domani, vuole essere un dono di speranza e un gesto di condivisione pur nell'intimità della propria concentrazione. Silvia Margaria, rivolgendosi personalmente al fruitore donerà una lettera scritta di suo pugno ad ogni visitatore della mostra il quale potrà lasciare il proprio segno, ​in una sorta di happening collettivo, cosicché “le tue parole, insieme a quelle degli altri visitatori, cresceranno in un insieme esponenziale, in una fioritura che sarà più della somma delle singole parti" come scrive l'artista nella sua lettera.

Come per l'artista che sceglie il cammino per cogliere il mistero della natura, CUBO invita il pubblico a partecipare ad un momento esplorativo, nel territorio collinare di Bologna, in compagnia dell’artista Silvia Margaria e della curatrice Alice Zannoni. 

Vai alla pagina collegata per maggiori informazioni.​





  • Silvia Margaria, Dispersione, 2017, stampa fotografica fine art da negativo colore su carta cotone, 26x39 cm.










Il progetto espositivo di CUBO è arricchito da un'APPlicazione multimediale costruita ad hoc che permette di ampliare in modo intuitivo e autonomo i contenuti inerenti la mostra – da Apple Store e Google Play​. ​​​

L'accesso alla mostra è consentito esclusivamente su prenotazione da richiedere a arte@cubounipol.it.

In ottemperanza alle misure di sicurezza anti-covid in vigore, il personale all'ingresso rileva la temperatura corporea; all'interno degli spazi museali è necessario indossare sempre la mascherina e mantenere la distanza di sicurezza.

Ringraziamo i visitatori per la collaborazione. ​

Libero

​​CUBO in Porta Europa - Spazio Arte, Piazza Vieira de Mello 3, Bologna

Newsletter

 

 

Leaves of grass di Angelo Marinelli2019-04-15T22:00:00ZCUBO in Porta Europa - BolognaArteLeaves of grass di Angelo Marinellihttps://www.cubounipol.it/it/mostre/leaves-of-grass28/05/2021 05:36:17027789CUBO Gli spazi di CUBO Collaborazioni Archivio Storico Patrimonio Artistico Mostre Eventi Education Servizi Mostra personale del vincitore assoluto del premio Arteam Cup 2018 aspx19023htmlFalseaspx<img alt="" src="/it/PublishingImages/Mostre/The%20myth%20of%20sisyphus%20BANNER_.jpg" style="BORDER:0px solid;" />15/04/2019 22:00:0006/06/2019 22:00:002019-06-06T22:00:00Z
Caravaggio. L'eterna bellezza del vero2019-04-15T22:00:00ZConferenza di Matteo GalbiatiIncontriCaravaggio. L'eterna bellezza del verohttps://www.cubounipol.it/it/eventi/caravaggio-leterna-bellezza-del-vero21/04/2020 10:32:15027809CUBO Gli spazi di CUBO Collaborazioni Archivio Storico Patrimonio Artistico Mostre Eventi Education Servizi Conferenza di Matteo Galbiati Italiano (Italia aspx19061htmlFalseaspx<img alt="" src="/it/PublishingImages/Eventi/Narciso%20BANNER.jpg" style="BORDER:0px solid;" />15/04/2019 22:00:0015/04/2019 22:00:002019-04-15T22:00:00Z
KINDERGARTEN. Childhood Denied di Anna Skoromnaya2018-04-10T22:00:00ZCUBO in Porta Europa - BolognaArteKINDERGARTEN. Childhood Denied di Anna Skoromnayahttps://www.cubounipol.it/it/mostre/kindergarten30/07/2020 13:41:07027838CUBO Gli spazi di CUBO Collaborazioni Archivio Storico Patrimonio Artistico Mostre Eventi Education Servizi Mostra personale della vincitrice assoluta del premio Arteam Cup aspx15224htmlFalseaspx<img alt="" src="/it/PublishingImages/Mostre/Banner2.jpg" style="BORDER:0px solid;" />10/04/2018 22:00:0031/05/2018 22:00:002018-05-31T22:00:00Z
L'orMa di Lorenzo Mariani2017-04-09T22:00:00ZCUBO in Porta Europa - BolognaArteL'orMa di Lorenzo Marianihttps://www.cubounipol.it/it/mostre/lorma10/11/2020 09:44:38027847CUBO Gli spazi di CUBO Collaborazioni Archivio Storico Patrimonio Artistico Mostre Eventi Education Servizi Mostra personale del vincitore assoluto del premio Arteam Cup 2016 aspx10177htmlFalseaspx<img alt="" src="/it/PublishingImages/Mostre/Banner%20Lorma.jpg" style="BORDER:0px solid;" />09/04/2017 22:00:0026/05/2017 22:00:002017-05-26T22:00:00Z









Newsletter
/

CUBO in Porta Europa
Piazza Vieira de Mello, 3 e 5
40128 Bologna

Orari di apertura
  • Lunedì09:30 - 20:00
  • Martedì09:30 - 23:30
  • Mercoledì09:30 - 20:00
  • Giovedì09:30 - 23:30
  • Venerdì09:30 - 20:00
  • SabatoChiuso
  • DomenicaChiuso
Contatti

Tel. (+39) 051 507 6060
info@cubounipol.it

Newsletter
Seguici su
Scarica l'App
googleplayappstore

Copyright @ Cubounipol