• It
  • En
image
Arte

Pleasant Places di Quayola

Il Sublime tecnologico e il rapporto fra arte, natura e tecnologia
25 gennaio - 1 aprile 2017

​​​​​​​​​​CUBO, nell'ambito del programma istituzionale di ART CITY Bologna, presenta il progetto Pleasant Places.Il Sublime tecnologico e il rapporto fra arte, natura e tecnologia, la mostra personale di Davide Quayola, uno degli artisti digitali più riconosciuti nel panorama mondiale. 

La soluzione espositiva pensata appositamente per gli spazi di CUBO e curata da Federica Patti mostra diverse tipologie di “dipinti digitali”. Centrale è il video Pleasant Places, presentato per la prima volta in Italia e girato in modalità ultra HD nella stessa campagna della Provenza che ispirò Van Gogh più di un secolo fa. ​



Ad accompagnare la video-installazione in Spazio Arte, gli alberi della serie PP 3D-scans series​, immagini generate al computer partendo da scansioni laser 3d ad alta risoluzione degli stessi paesaggi provenzali del video. In Mediateca, completa il progetto una variegata raccolta digitale, messa a disposizione del pubblico, utile ad approfondire il progetto artistico di Quayola e il processo di rendering che consente all’artista di raggiungere un livello di definizione dell’immagine pressoché infinito e perfetto: ​con una risoluzione di ripresa 4K (UltraHighDefinition, ovvero 12 milioni di pixel per fotogramma, la stessa risoluzione della pellicola cinematografica), l'artista mostra inizialmente il paesaggio naturale in tutta la sua luminosa bellezza, campionando e renderizzando il soggetto dal vivo, ma la scena evolve presto secondo un morphing progressivo e straniante. Gli algoritmi di image analysis utilizzati da Quayola entrano in azione disgregando l'immagine e alterando i dati acquisiti, come un virus capace di sciogliere i contorni e scindere i legami atomici della materia. Le metamorfosi in atto creano un dinamismo solenne, che ricostruisce in digitale il gesto del dipingere seguendo energie creative ibride, percepibili come traccia umana/non umana, in parte naturale e in parte computazionale.

VIDEO - Process Breakdown




Pleasant Places è un ibrido tra video, pittura e scultura digitale dove, per esempio, l’energia del vento tra gli alberi ha permesso, attraverso la realizzazione di un algoritmo, una trasformazione in un BLUR (sfuocato) nel quale si fatica a individuare il confine tra realtà e artificiale e dove anche l'elemento sonoro subisce un trattamento simile al dato visivo: campionato e traslato in codice, rielaborato attraverso filtri che ne alterano la riconoscibilità, ricomposto in un flusso sintetico cangiante ed emozionale, il fruscio familiare delle foglie al vento diventa tappeto sonoro, white noise, e il coro delle cicale al sole si trasforma nel brulichio granulare e frizzante della materia. In generale, l'evoluzione delle nuove tecnologie permette, genera lo sviluppo di nuovi linguaggi.

​​
​"Opere come Pleasant Places hanno la capacità di indurre consapevolezza emotiva della realtà mediale che ci circonda, facendoci sentire familiari all'inspiegabile: l'esperienza estetica così descritta può essere paragonata ad una sensazione di “Sublime tecnologico", risultato del rapporto fra uomo, natura, arte e tecnologia. Possiamo considerare questi capolavori multimediali come l'apice di un percorso, una summa che raggiunge una potenza espressiva mai vista prima e che apre a percorsi, scenari inesplorati. In altre parole: una specie di magia". (dal testo in catalogo di Federica Patti)​​​

​​Il progetto espositivo è arricchito da una programmazione di eventi correlati​.


​Il progetto è segnatato nell'ambito di ART CITY Bologna 2017, in occasione di ARTE FIERA ed è arricchito da un'APPlicazione multimediale costruita ad hoc che permette di ampliare in modo intuitivo e autonomo i contenuti inerenti la mostra – da Apple Store e Google Play

​invito inaugurazione​
​​CATALOgo mostra
​​programma
​​comunicato stampa



​Lunedì 14:00 - 19:00
Martedì 09:30 - 23:30
Mercoledì 09:30 - 20:00
Giovedì 09:30 - 20:00
Venerdì 09:30 - 20:00
Sabato 09:30 - 14:30
Domenica Chiuso​​

Libero

CUBO in Porta Europa - Spazio Arte, Piazza Vieira de Mello 3, Bologna​​

Newsletter

 

 

Angela Malfitano e Franz Brini2020-01-25T23:00:00ZConcetto e gli specchi - electronic sound readingArteAngela Malfitano e Franz Brinihttps://www.cubounipol.it/it/mostre/angela-malfitano-e-franz-brini13/11/2020 09:01:2703368CUBO Gli spazi di CUBO Collaborazioni Archivio Storico Patrimonio Artistico Mostre Eventi Education Servizi Concetto e gli specchi -electronic sound reading Italiano (Italia aspx10738htmlFalseaspx<img alt="" src="/it/PublishingImages/Progetti%20Artistici/concetto%20pozzati%20BANNER.jpg" style="BORDER:0px solid;" />25/01/2020 23:00:0025/01/2020 23:00:002020-01-25T23:00:00Z
GnuQuartet2020-01-24T23:00:00ZLive performance ArteGnuQuartethttps://www.cubounipol.it/it/mostre/gnuquartet06/05/2020 10:00:2403367CUBO Gli spazi di CUBO Collaborazioni Archivio Storico Patrimonio Artistico Mostre Eventi Education Servizi In occasione della terza edizione di das - dialoghi artistici aspx10732htmlFalseaspx<img alt="" src="/it/PublishingImages/Progetti%20Artistici/gnuquartet%20BANNER.jpg" style="BORDER:0px solid;" />24/01/2020 23:00:0024/01/2020 23:00:002020-01-24T23:00:00Z
ZimmerFrei2020-01-20T23:00:00ZCattedrale sommersa - live soundtracksArteZimmerFreihttps://www.cubounipol.it/it/mostre/cattedrale-sommersa13/11/2020 09:00:28017893CUBO Gli spazi di CUBO Collaborazioni Archivio Storico Patrimonio Artistico Mostre Eventi Education Servizi Cattedrale sommersa - live soundtracks Italiano (Italia aspx8145htmlFalseaspx<img alt="" src="/it/PublishingImages/Progetti%20Artistici/Cattedrale%20sommersa%20BANNER.jpg" style="BORDER:0px solid;" />20/01/2020 23:00:0020/01/2020 23:00:002020-01-20T23:00:00Z
ONE TOO FREE. Specchi, ombre, visioni2020-01-19T23:00:00ZAlessandro Lupi a CUBO in Porta Europa - Bologna ArteONE TOO FREE. Specchi, ombre, visionihttps://www.cubounipol.it/it/mostre/one-too-freemostre20/11/2020 12:05:5203361CUBO Gli spazi di CUBO Collaborazioni Archivio Storico Patrimonio Artistico Mostre Eventi Education Servizi di Alessandro Lupi - Main project nell’ambito di ART CITY Bologna aspx21040htmlFalseaspx<img alt="" src="/it/PublishingImages/Mostre/2%20ROLLUP%20IN%20EVIDENZA%20das.jpg" style="BORDER:0px solid;" /><img alt="" src="/it/PublishingImages/Mostre/seconds%20BANNER%20prova%20II.jpg" style="BORDER:0px solid;" />19/01/2020 23:00:0029/05/2020 22:00:002020-05-29T22:00:00Z
Alessandro Lupi2020-01-19T23:00:00ZFrammenti di realtà - site specificArteAlessandro Lupihttps://www.cubounipol.it/it/mostre/alessandro-lupi01/09/2020 09:47:0303366CUBO Gli spazi di CUBO Collaborazioni Archivio Storico Patrimonio Artistico Mostre Eventi Education Servizi In occasione della mostra ONE, TOO, FREE L’opera è formata da un aspx10919htmlFalseaspx<img alt="" src="/it/PublishingImages/Progetti%20Artistici/fragments_banner.jpg" style="BORDER:0px solid;" />19/01/2020 23:00:0029/05/2020 22:00:002020-05-29T22:00:00Z
das.032020-01-19T23:00:00Zdialoghi artistici sperimentaliIncontridas.03https://www.cubounipol.it/it/eventi/das-202009/09/2020 14:21:3603372CUBO Gli spazi di CUBO Collaborazioni Archivio Storico Patrimonio Artistico Mostre Eventi Education Servizi dialoghi artistici sperimentali 20 gennaio - 26 gennaio 2020 aspx10893htmlFalseaspx<img alt="" src="/it/PublishingImages/Eventi/ROLLUP%20DAS.03.jpg" style="BORDER:0px solid;" /><img alt="" src="/it/PublishingImages/Eventi/visual%20das%20BANNER.jpg" style="BORDER:0px solid;" />19/01/2020 23:00:0025/01/2020 23:00:002020-01-25T23:00:00Z

Newsletter

CUBO in Porta Europa
Piazza Vieira de Mello, 3 e 5
40128 Bologna

Orari di apertura
  • Lunedì14:00 - 19:00
  • Martedì09:30 - 23:30
  • Mercoledì09:30 - 20:00
  • Giovedì09:30 - 20:00
  • Venerdì09:30 - 20:00
  • Sabato09:30 - 14:30
  • DomenicaChiuso
Contatti

Tel. (+39) 051 507 6060
info@cubounipol.it

Newsletter
Seguici su
Scarica l'App
googleplayappstore

Copyright @ Cubounipol